News

News dal mondo Mapello Calcio

Resoconto delle partite dell’attività Agonistica disputate nel weekend 5-6 ottobre.

Si è giocata nel week end la quinta giornata dei campionati giovanili regionali e la terza giornata dei campionati giovanili provinciali.

Per quanto riguarda le squadre dell’attività agonistica del Mapello ci sono stati risultati altalenanti, con 2 vittorie e 3 sconfitte.

Continua il buon momento della juniores che si impone 3-1 contro la Vibe Ronchese con reti di Kenneth, Abale e S. Porcino.
Con questo risultato il Mapello balza al terzo posto con 10 ad un solo punto di distacco dalle due capoliste Biassono e Carugate.
Sabato prossimo alle 18,15 è in programma a Biassono la gara contro i padroni di casa.
Detto della zona alta della classifica, in coda a 3 punti troviamo la Chiavennese è il Mandello, entrambe sconfitte nel fine settimana.

Negli allievi under 17 abbiamo assistito alla seconda sconfitta consecutiva del Mapello, prima sconfitta casalinga, ad opera dell’Albinogandino.
3-2 il risultato finale per i seriani che si sono dimostrati squadra solida e fisica, con i nostri ragazzi, ancora con qualche assente per infortunio di troppo, costretti ad inseguire e che, nonostante le reti di Santagiuliana e Storari, non sono riusciti ad agguantare il pareggio.
La classifica vede il Mariano Calcio in testa, ancora a punteggio pieno con 15 punti in 5 gare seguita dalla Casatese a 12 e Seregno e Albinogandino a 10. In coda Carugate con 1 punto e Sondrio con 2 punti sono preceduti da Colicoderviese e Mapello a 4 punti.
Il prossimo week end vedrà la nostra compagine in trasferta contro la capolista Mariano.

Seconda battuta d’arresto consecutiva anche per gli under 16 che sono andati sotto nel primo tempo contro il Ponte San Pietro capolista, hanno raggiunto meritatamente il pareggio con Ciminello su rigore ma poi si sono fatti infilare ancora dagli ospiti per l’1-2 finale.
In testa alla classifica il Ponte San Pietro con 15 punti condivide il primato con la Virtus Ciserano Bergamo (ultime due avversari del Mapello), con lo Scanzorosciate che insegue a due lunghezze.
In coda rimangono ancora ancorate a zero punti il Suzzara e il Breno.
Il Mapello ha perso qualche posizione e si trova al momento all’ottavo posto con 7 punti.
Domenica prossima gli under 16 fanno visita all’Uesse Sarnico.

Buona vittoria, prima in trasferta, per i giovanissimi élite 2005 che si sono imposti 4-2 a Crema con gol di Beretta (2), Togni e Palazzi.
In testa continua la cavalcata di Virtus Ciserano Bergamo, Brusaporto e Uesse Sarnico con 5 vittorie su 5 gare (15 punti) con l’Enotria che a 13 punti insegue a 2 lunghezze di distacco.
Il Mapello si porta al settimo posto, con 7 punti, in una posizione al momento di sicurezza rispetto alla zona retrocessione dove continua la crisi dell’Atletico Chiuduno Grumellese, ancora ferma a 0 punti mentre 4 squadre con 3 punti, Darfo Boario, Città di Segrate, Crema e Sporting Franciacorta, condividono la penultima posizione.
Domenica prossima i giovanissimi élite ospitano la capolista Virtus Ciserano Bergamo.

Hanno perso per la seconda volta consecutiva anche i giovanissimi provinciali 2006, nella trasferta di Robbiate contro la Cisanese. 2-1 il risultato finale per i bianconeri della Val San Martino con gol per il Mapello di Thomas Nesi.
In testa alla classifica ha pareggiato il San Pellegrino che così si è fatto raggiungere a 7 punti in 3 gare, sia dal Ponte San Pietro, sia dal Villa Valle.
In coda un terzetto di squadre composto da Brembate Sopra, Bergamo Longuelo e Cittá di Dalmine chiude la classifica a 1 punti.
Il Mapello si posiziona al momento leggermente sopra con 3 punti in compagnia di Paladina e Accademia Isola Bergamasca.
Domenica prossima c’è in programma il derby con il Ponte San Pietro.

 

Ufficio stampa 

S.S.D Mapello A.R.L 

Views All Time
Views All Time
165
Views Today
Views Today
1

Leave a Reply