Ultime Notizie

UNDER 14 QUALIFICATA AI QUARTI DI FINALE DEL TORNEO CIATTO

 

 

 

Un’altra buona prestazione della squadra under 14 che dopo aver conquistato l’accesso al campionato primaverile regionale, non proprio da favorita, ha superato il turno degli ottavi di finale del prestigioso torneo Ciatto, battendo 3-1 un coriaceo Brusaporto.

Primo tempo più di marca ospite con il Brusaporto ben messo in campo che viene a pressare alto e chiude tutte le fonti di gioco del Mapello.

E tuttavia la squadra di casa a passare in vantaggio al 18’ a seguito di un recupero palla di Nesi che serve Frigeni a centrocampo, il quale tocca di prima intenzione per Mongiovì che esce dalla mischia e lancia Cattaneo la cui percussione porta lo stesso sulla linea di fondo, dopo aver saltato il diretto avversario, e da lì con un rasoterra mette al centro il pallone dove Frigeni e’ bravissimo ad anticipare tutti sul primo palo e ad infilare la porta avversaria, chiudendo in rete.

La gioia però dura poco perché dopo solo 2 minuti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, gli ospiti pervengono al pareggio con una sfortunata deviazione di Pinotti che pressato in area da un compagno di squadra perde l’equilibrio e la carambola che ne consegue causa il più clamoroso degli autogol. Portiere incolpevole ma situazione da rivedere.

Il primo tempo si chiude sull’1-1.

Nella ripresa il Mapello è più reattivo e prende in mano le redini del gioco mentre il Brusaporto, più stanco, si affida al contropiede.

La partita ristagna comunque fino al 22’ quando Cattaneo raccoglie una corta respinta della difesa, a seguito di azione Valli-Mongiovì sviluppatasi sulla fascia sinistra, e con una rasoiata rasoterra insacca nell’angolo alla sinistra del portiere avversario.

Il Brusaporto tenta una reazione e in effetti ha la palla dei 2-2 che però dopo una bella azione personale viene sprecata dal proprio attaccante.

Ci pensa Blandino qualche minuto dopo a mettere in cassaforte il risultato: Frigeni riceve da Cattaneo e si rende protagonista di una percussione devastante sempre sulla stessa fascia sinistra che conclude con un tiro insidioso che il portere respinge, ma nulla può sul tap-in di Blandino ben appostato.

Alla fine grande soddisfazione per il superamento del turno contro una delle società blasonate della provincia di Bergamo.

Nei quarti di finale si rinnoverà il derby con il Villa Valle, già giocato nella fase autunnale del campionato provinciale è terminato in pareggio 1-1.

 

Ufficio stampa 

S.S.D Mapello A.R.L 

Views All Time
Views All Time
558
Views Today
Views Today
1

Leave a Reply