News

News dal mondo Mapello Calcio

TORNEO SANGALLI – UN SOGNO NON REALIZZATO

Sarebbe iniziato lo scorso 4 maggio alle ore 18 con la gara A.F.G. AZZANO FIORENTE GRASSOBBIO vs LEMINEALMENNO per la categoria Juniores e tra il 4 e il 5 maggio si sarebbero disputati gli ottavi di finale della stessa categoria, per poi passare ai preliminari giovanissimi 2006 e giovanissimi 2005 giovedì 6 maggio e così via per tutta la settimana fino alla finale juniores prevista per domenica 10 maggio.

Ma il week end appena trascorso sarebbe stato soprattutto il week end rosa con la disputa di ben 3 tornei femminili: esordienti 2007 sabato 9 pomeriggio, pulcine 2010 domenica 10 mattina e giovanissime under 15 domenica 10 pomeriggio, con la partecipazione di prestigiose società del calibro di ALBINOLEFFE, ATALANTA, BRESCIA, CHIEVO, CREMONESE, INTERNAZIONALE, MILAN, MONZA, NOVARA, PARMA e TORINO, oltre a tante altre ma non meno importanti società dilettantistiche Lombarde.

Sempre in chiave rosa avremmo avuto poi un’appendice con il torneo esordienti 2008 del 31/5, ma soprattutto la SERATA MISS ITALIA (nello specifico MISS MAPELLO CALCIO) in programma il prossimo sabato 16 maggio al centro del campo in erba di via del Lazzarino.

Tutto sotto la sapiente regia organizzativa di Massimo Ravasio, vice presidente e direttore generale del settore giovanile che, coadiuvato dalla segretaria Marzia Gerosa, aveva messo a punto un’organizzazione di tutto rispetto che prevedeva la presenza, per esempio, dei volontari della Croce Rossa Italiana a bordo campo e dei Carabinieri in congedo e della Protezione Civile nella gestione del traffico giornaliero, posto che, durante il periodo del torneo, secondo l’esperienza dello scorso anno, lo stesso sarebbe stato caotico, con la presenza sul territorio di Mapello di migliaia di persone provenienti da tutta la Lombardia e, in alcuni casi, da fuori regione.

Il tutto sotto il patrocinio del Comune di Mapello, i cui rappresentanti dell’Amministrazione Comunale sono stati molto vicini all’organizzazione e presenti in varie serate del torneo dello scorso anno, con la presenza assidua del sindaco Dott.ssa Alessandra Locatelli, dell’assessore allo sport Silvano Ravasio e dei vari assessori.

Per la settima edizione del torneo SANGALLI era stata prevista la presentazione ufficiale, in data 17 aprile 2020, presso la sede della Provincia di Bergamo, con la presenza del Presidente della Provincia dott. Gianfranco Gafforelli, che speriamo possa essere semplicemente rinviata alla prossima edizione.

In merito all’aspetto prettamente sportivo, oltre a quanto detto per le categorie juniores e femminili, considerato che il torneo era rivolto a tutte le categorie del settore giovanile, il calendario si sarebbe sviluppato come segue:
1) Per le categorie dell’attività agonistica, under 17, under 16, under 15 e under 14 era prevista la formula ad eliminazione diretta con sedicesimi, ottavi, quarti, semifinali e finale (per under 15 e under 14 erano previste anche alcune gare preliminari per l’accesso ai sedicesimi di finale);
2) Per le categorie dell’attività di base, esordienti primo e secondo anno e pulcini primo e secondo anno, erano previste alcune serate preliminari con rilevanza territoriale provinciale, un torneo di rilevanza regionale e una final eight per le squadre meglio classificate, con la possibilità di confrontarsi con i pari età di alcune squadre professionistiche;
3) Per le altre categorie dell’attività di base, primi calci e piccoli amici, erano prenvisti dei raggruppamenti, anche qui separati inizialmente per le società del territorio circostante e successivamente per le società di tutta la regione Lombardia. Per i soli primi calci sarebbe seguito un raggruppamento conclusivo anche in questo caso con la presenza di alcune società professionistiche.

Il tutto per il ragguardevole numero di ben 544 squadre partecipanti, in rappresentanza di circa 160 società.

Nel week end 6/7 giugno ci sarebbero state le finali per tutte le categorie ad eccezione di juniores e femminile previste in data antecedente.

Un ringraziamento particolare va al Patron Marco Sangalli e all’Amministrazione Comunale di Mapello per la professionalità, la cordialità e l’appoggio sempre dato alla società Mapello.

Ufficio stampa
S.S.D Mapello A.R.L

Views All Time
Views All Time
314
Views Today
Views Today
2

Leave a Reply