Ultime Notizie

IL PUNTO SULL’ATTIVITÀ AGONISTICA

Nell’ultimo week end di ottobre, quello a cavallo del cambio dell’orario ufficiale da legale a solare, si è svolta l’ottava giornata dei campionati regionali e la sesta di quello provinciale giovanissimi. 

Giornata di mezzo quindi tra la prima e la seconda parte del girone d’andata e tempo per un primo bilancio, che però ci sentiamo di dover rimandare alla fine del girone d’andata perché in taluni casi i calendari sono stati poco uniformi e si sono incontrate o solo squadre di alta classifica o, viceversa, solo squadre di bassa classifica.

Prestazione maiuscola quella della Juniores di mister Brena, corsara in quel di Dervio, con una vittoria importante contro una squadra che aveva gli stessi punti in classifica, con un risultato rotondo.
Il 4-0 finale vede la firma di Kenneth Ogbedor, che ne fa 3, e di Baradelli e consente di acciuffare a quota 15 la seconda piazza seppur condivisa con ben 3 squadre, il Carugate, la Vibe Ronchese e il Veduggio, con il Biassono che guida la classifica con una sola lunghezza di vantaggio.
La gara tra Carugate e Biassono della prossima settimana potrebbe aprire nuovi orizzonti per la nostra compagine che però deve soprattuto pensare a non sottovalutare la gara interna con la Concorezzese che si trova a soli due punti di svantaggio in una classifica che vede le prime 8 squadre in una forbice di appena 4 punti, con un equilibrio assoluto tra tutte le suddette compagini.

Partita difficile in quel di Casatenovo per gli allievi di mister Chiappa e nuova sconfitta in trasferta. 3-0 il risultato pesante. che però è stato arrotondato nel finale dopo che per buona parte della gara il punteggio era stato in bilico.
La tredicesima posizione in classifica con i 7 punti sinora conquistati non sorride alla nostra formazione che però ha tutto il tempo per migliorare e risalire la china. La prossima settimana è attesa in via del Lazzarino l’Acos Treviglio che viaggia una posizione sopra la nostra con un punto in più.

Buon pareggio esterno, 2-2 in quel di Darfo Boario, per gli Aliievi 2004 di mister Magni, con un autogol e gol di Pividori.
Con questo risultato il Mapello aggancia la Mario Rigamonti all’ottavo posto a quota 11 e si prepara alla difficile sfida di domenica prossima in casa contro lo Scanzorosciate che viaggia nella zona alta della classifica con 19 punti e la terza posizione.

Tornano alla vittoria casalinga i giovanissimi élite di mister Brignoli contro il Cittá di Segrate.
Dopo un primo tempo fatto di gioco spezzettato, con equilibrio rotto dal gol in mischia di Benedetti, l’ingresso di Coccia nella ripresa dà una marcia in più ai padroni di casa.
Sua infatti la doppietta che porta al risultato di 3-0 che viene poi modificato dal gol degli ospiti nel finale per il 3-1 finale.
I 10 punti in classifica valgono l’ottavo posto condiviso con il Ponte
San Pietro.
La prossimo settimana trasferta insidiosa ad Adro con lo Sporting Franciacorta.

Per quanto riguarda invece il campionato provinciale i giovanissimi 2006 pareggiano in casa 4-4 con il Città di Dalmine riuscendo a riprendere una partita che avevano aperto con un doppio vantaggio 1-0 e 2-1, subendo il pari 2-2 a fine primo tempo. Nella ripresa subiscono il doppio vantaggio degli ospiti 2-4 e riescono a riacciuffare il pareggio nel finale.
La tripletta di Berardelli e il gol del 4-4 di Comi sono le firme dei nostri ragazzi.
Con 7 punti adesso la squadra di mister Viscardi si trova al settimo posto in classifica e domenica prossima sarà in trasferta a Zogno.

 

Ufficio stampa 

S.S.D Mapello A.R.L 

Views All Time
Views All Time
520
Views Today
Views Today
1

Leave a Reply