Ultime Notizie

Intervista con il Direttore Sportivo di Mapello, Enrico Vecchi.

Nel post-partita di Mapello-Casatese abbiamo incontrato il Direttore Sportivo gialloblu, Enrico Vecchi, al quale abbiamo chiesto le sue impressioni sulla partita e più in generale sulla squadra. Queste le sue dichiarazioni. 

IL MATCH ? “Il risultato è molto positivo. Abbiamo pareggiato contro la squadra candidata per vincere il campionato. Siamo passati in vantaggio ed i ragazzi hanno fatto veramente bene.”

CI DICA DEL 4-3-1-2 COM’È NATA L’IDEA?
“Oggi abbiamo giocato con un 4-3-1-2 perché vogliamo cercare di essere più propositivo in attacco e cercare di fare più risultato. La coppa Italia è stata usata come se si trattasse di veri e propri allenamenti, visto che siamo partiti al 10 di agosto con un allenatore preso due giorni prima e con tanti ragazzi nuovi. Adesso abbiamo scelto questo modulo per provare a vincere di più. Tornando alla gara con la Casatese, i pareggi servono a poco, però oggi è stato importantissimo perché abbiamo pareggiato contro la prima in classifica. Ovviamente bisogna andare avanti alla ricerca delle vittorie.”

MERCATO?
“Abbiamo rinforzato la rosa inserendo Poliano, un buon centrocampista, e Dorigo, un difensore molto bravo che giocava in serie D. Quest’ultimo l’avevo conosciuto a Grumello, perciò andavo sul sicuro. Domenica prossima dovrebbe rientrare Cavagna che era squalificato. Insomma dovremmo cercare di essere più propositivi.”

BONELLI ?
“Ha fatto una grande partita; essendo chiaramente fermo da un pò non aveva i 90 minuti nelle gambe e il mister purtroppo è stato costretto a toglierlo perché gli erano venuti i crampi. Credo che ha fatto benissimo: ha trasformato il rigore, è andato diverse volte al tiro, ha saputo tener su la palla e ha fatto respirare la squadra in diverse occasioni: ecco perché reputo la sua gara molto positiva”.

OBBIETTIVO ?

“L’obiettivo di Mapello è di salvarsi. Quindi se riusciamo a far bene nel girone di andata e ad essere in una buona posizione, nel girone di ritorno possiamo giocare con più serenità. Però l’obiettivo che la società ci ha posto, sarebbe di salvarsi senza passare dalla forca degli Play-out. un grande obiettivo visto i risultati degli ultimi anni”. 

 

Ufficio stampa 

S.S.D Mapello A.R.L 

Views All Time
Views All Time
361
Views Today
Views Today
2

Leave a Reply