Ultime Notizie

MAPELLO: un punto che vale come una vittoria

Buon pareggio del Mapello contro il Brugherio nella 10a giornata di campionato. I gialloblu scendono in campo ancora privi ancora degli infortunati Olivares e Gullotta. Prima mezz’ora di gioco in mano al Mapello che però non incide. Poi al 39′ contatto in area di rigore tra Fumagalli e Corona, il direttore di gara non ha dubbi ed assegna il penalty. Dagli undici metri batte Fumarolo ma Gritti è reattivo e respinge, sulla ribattuta lo stesso attancate riprende ed insacca. Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio. Nella ripresa i gialloblu si gettano in avanti alla ricerca del meritato pareggio ma è ancora il Brugherio che sfiora il raddoppio con Jacopo Zenga (figlio del campione Walter). I tentativi del Mapello vengono premiati nel finale quando al 44′ grazie ad un’incursione in area Milesi viene atterrato. Stavolta il calcio di rigore è a favore del Mapello, sul dischetto va lo specialista Brugali che non fallisce: 1-1 e va bene così.

MAPELLO-Brugherio 1-1

MAPELLO: Gritti; Brugali, Fumagalli, M. Ruggeri, Rota (82′ Formenti), A. Ruggeri, Milesi, El Kadiri, Biccari (61′ Sironi), Adiansi, Panza. All.: Andrea Quaglia. A disposizione: Panerini; Brogni, Marchini, Sciortino, Zambelli, Tintore, Messina.

Brugherio: Alio; Esmail, Inghilterra, Keita (90′ Bramante), Tognassi, Narducci, Pontiggia, Zazzi, Zenga, Fumarolo (70′ Pacini), Corona (86′ Balzano). All.: Simone Annoni. A disposizione: Vatteroni; Vanoni, Mebrahtu, Ieriti, Izzo.

Arbitro: Sig. Pietro Marinoni sez. di Lodi, assistenti sig.ri Francesco Fusco-Riccardo Madema.

Reti: 39′ Fumarolo (B), 89′ rig. Brugali (M).

Note: giornata nuvolosa. Ammoniti: Alio, Inghilterra, Keita, Narducci (B), Brugali, A. Ruggeri, El Kadiri (M).

Rossana Stucchi

Ufficio Stampa

S.S.D. MAPELLO A R.L.

Views All Time
Views All Time
531
Views Today
Views Today
1

Leave a Reply